Il sito navigabile dei Velisti per Caso!
twitter facebook friendfeed flickr youtube scrivi a

velisti tv

> newsletter

> cerca

> credits

iscriviti alla
newsletter


cerca nel sito

Consigli di lettura

Con quali libri di mare cominciamo l'anno?

Quanta schiuma c'è nel mare?

Un libro di curiosità marine

N'zid. Questo mare è la mia terra

Malika Mokkedem racconta il rapporto di una donna con il mare

Robert Louis Stevenson

Dall'Inghilterra a Upolu, isole Samoa

La fisica in barca

Quello che tutti i marinai devono sapere per governare la barca

Navigare in Magna Grecia

Mare e terre tra mito e realtà

Diario di una traversata

Un libro di Franco Cammarata

Atlantidi

Un libro del Gruppo Pangea

I fari italiani

L'Italia ha oltre 7000 km di coste, i fari sono importanti!

In viaggio, di Franco Donatini

Un libro di racconti dedicati al mare

Consigli di lettura

Arrivare al 31 dicembre carichi di buoni propositi per l'anno nuovo è un classico e, naturalmente, anche noi velistipercaso non ci esimiamo da questa tradizione. Nel nostro elenco non possono mancare svariate idee per migliorare le nostre conoscenze legate al mare! Abbiamo quindi pensato di condividere con voi una serie di “consigli di lettura” velici, come scusa per ampliare la nostra biblioteca di bordo e per approfondire alcune tematiche che riteniamo particolarmente interessanti.

 

Cominciamo dalla sezione tecniche e nodi, che vorremmo arricchire con Nodi. Piccola guida all'arte di annodare corde, cime e cavi di Moth Alex. G, un piccolo manuale tascabile da portarsi sempre dietro per i casi di emergenza (o per fare pratica durante i momenti di noia). A parte i nodi fondamentali, infatti, può essere utile impararne qualcuno di nuovo, anche per sfidare gli altri membri dell'equipaggio quando c'è bonaccia! Per chi non riesce a rassegnarsi al cattivo tempo e vuole sfruttare appieno anche i momenti di pioggia, consigliamo Con la testa in alto mare. Manuale di allenamento mentale per velisti, di Bounous Gladys. Si tratta di un manuale di psicologia dello sport applicata alla vela che spiega gli aspetti fondamentali che ogni velista dovrebbe conoscere per affrontare al meglio le regate. Non si tratta, però, solo di teoria! Vengono infatti consigliati anche una serie di esercizi che i velisti possono provare a casa autonomamente.

 

Rimanendo nell'ambito della “vela applicata”, rispolveriamo un classico sempre utile: il Dizionario della vela, di Carlo Notarbartolo Malingri e Paolo Chighizola. Non importa se siete dei neo-velistipercaso alle prime armi o dei lupi di mare da molti anni, a volte la memoria fa cilecca e anche i termini più comuni sembrano usciti da un film di pirati d'altri tempi... Questo libretto è un ottimo modo per avere sempre la situazione sotto controllo! Forse non sarà comodo tenerlo nella tasca della giacca a vento, ma questo riassunto mignon dei termini velici più usati può rivelarsi utile per evitare situazioni imbarazzanti, soprattutto quando si è in compagnia degli amici più esperti. A proposito della gestione della vita a bordo, abbiamo scoperto Cucina in barca. Ricette e menu per mangiar bene in navigazione, di Marina Cecchetti e Barbara Donà. Mangiare per mare non è sempre una cosa semplice, soprattutto se non si è abituati ad avere a che fare con gli spazi angusti... In questo libro trovate una serie di consigli per organizzare e gestire la cambusa in maniera intelligente, dando risalto alla bontà dei cibi e delle preparazioni e facendo attenzione agli sprechi.

 

Conoscere per filo e per segno tutte le cime e le attrezzature presenti sulla barcaa volte non basta per essere dei marinai provetti. Durante le uscite in mare, infatti, è importante riuscire a prevedere e a interpretare, per quanto possibile, il meteo. Meteorologia marittima per il diportista nautico con particolare riferimento alle derive di Carlo Ruggeri può essere una buona base di partenza per approfondire l'argomento. Si tratta di un manuale tecnico appena pubblicato che aiuta i navigatori a prendere confidenza con i principi di meteorologia. Si parte dai principi generali per arrivare all'analisi delle cartine meteorologiche e ai dettagli sul moto ondoso, passando in rassegna tutto ciò che occorre conoscere per migliorare la valutazione delle previsioni del tempo.

 

Per chi sa tutto sulla nautica, ma per questioni di tempo ha lasciato indietro alcune informazioni legate alla storia della vela, il 2011 è l'anno per rimediare! E Sulle ali del vento. Storia e avventura della navigazione a vela di Giovanni Lattanzi potrebbe essere un buon punto di partenza. Dai fenici ai romani, passando per le caravelle di Colombo e i vascelli inglesi, questo libro ripercorre tutta la storia della navigazione, facendoci rivivere le avventure e le imprese che hanno avuto il mare come teatro. Sempre a proposito di storia, mettiamo in elenco anche un testo dedicato alle vele d'epoca di Flavio Serafini, Vele d'epoca nel mondo. Ediz. Minore. La storia della vela, però, non è fatta solo di eventi remoti, ma anche di avventure ben più recenti. Non dimentichiamo, infatti, che le storie dei velisti del nostro tempo influenzano e motivano moltissimi navigatori! Moitessier. La lunga scia di un uomo libero di Jean-Michel Barrault è la biografia di un velista d'eccezione che ha dato spunti a innumerevoli viaggiatori. La storia di questo navigatore solitario è raccontata dal suo amico e confidente, che arricchisce il libro con alcuni stralci della corrispondenza fra loro. Anche Sola intorno al mondo è un libro che racconta avventure per mare. La protagonista, Isabelle Autissier, è l'autrice stessa del volume, che assieme a Eric Coquerel parla della sua vita da velista e delle sue navigazioni intorno al mondo in solitaria.

 

Cambiamo argomento e passiamo alla...vela solidale. Per il 2011 abbiamo deciso di aggiungere alla biblioteca di bordo Verso il largo. Dieci anni di Vela Solidale di Pandimiglio Mauro, che parla dei progetti che si sono sviluppati in Italia negli ultimi anni nell'ambito della vela solidale. E' uno sguardo su un mondo ricco di sorprese e di iniziative, che vede la vela come uno strumento di crescita e di integrazione. Dopo la solidarietà, parliamo della responsabilità e inseriamo nell'elenco Il navigatore più o meno responsabile di Alberto Cuomo. Prendendo spunto dalle tendenze mondiali degli ultimi anni, l'autore cerca di trasporre i discorsi legati a responsabilità e consumo anche al mondo della nautica. Lo scopo è quello di aiutare i navigatori a costruire il proprio percorso verso la diminuzione dell'impatto sull'ambiente, dando anche una serie di consigli e analizzando gli atteggiamenti e i comportamenti che possono essere modificati in meglio.

 

Per finire, dedichiamo due scelte ai piccoli lupi di mare. Per i più grandi, quelli che si sono già scoperti maghi dell'optimist, abbiamo trovato Ragazzi, alla deriva! Scuola di vela, scuola di vita, di Carlo Boscia, mentre per i più piccolini consigliamo un approccio più soft con le Fiabe per mare di Alberto Melis, undici fiabe che portano i bambini nel mondo marino, facendoli incontrare con pesci, delfini, squali... Un'atmosfera resa più magica dalle musiche strumentali. Naturalmente il nostro elenco di “buoni propositi” è in continuo aggiornamento, ma speriamo di avervi dato almeno qualche spunto utile per cominciare l'anno nuovo nel migliore dei modi!



Buon vento e buon anno da tutta la ciurma dei Velisti per Caso!

 

Serena Canu
Redazione di Velistipercaso.it

 

Ringraziamo per le foto: erix!

Commenti

There definitely should be more games with strong female leads for young girls to play. I commend the father for using such a mod to change #k0;Lin8&28221; to a female character. The Legend of Zelda has always been a favorite game series of mine, but it would definitely be amazing if Link were a female for once. Nintendo’s already shown diversity by making Link left-handed in a variety of games. We need more good games for younger girls.

inserito da Gerry il 30/04/2016 alle 04:56

..."You are not very knowledgable when it comes to airline issues relating to pilots obviously but feel the need to pontificate anAoty.&quwa;yn airline out of business will not need many pilots.Your inability to compete globally won't matter in the Brave New World of Cap and Trade and Green Energy.Your absolute ingnorance about economics and the ultimate effects of the policies you support are astounding.

inserito da River il 02/05/2016 alle 00:33

J'ai lu sans problèmes des romans de cette auteure, mais là , comme tu le dis, ces flots de mots, je peine à les lire. Je le reprendrai quand j'aurai un peu plus de dilibnioispté d'esprit. http://arlohxobqxs.com [url=http://urkodjrhcd.com]urkodjrhcd[/url] [link=http://vxfgbuugkfi.com]vxfgbuugkfi[/link]

inserito da Lefty il 02/05/2016 alle 06:27

What would many of us do without the excellent thoughts you talk about on this website? Who else has got the perseverance to deal with essential topics in the interest of common subscribers like me? I actually and my pals are very happy to have your blog among the types we regularly visit. We hope you know how sicinfigantly we enjoy your effort! Best wishes through us all.

inserito da Bardo il 03/05/2016 alle 06:25

Deep thinking - adds a new diosienmn to it all.

inserito da Lorena il 04/05/2016 alle 14:03

nu "bula e infinita.."tu esti preaprost ca sa pricepi anumite subtilitati. dar noi te iubim (duhovniceste te iubim "chip al lui Duarnzeu".."femte in Adam"..) asa cum esti. daca renunti la atacuri ad hominem( gen "medicamente..") fara o legatura cu subiectul, te'as salva (si) de la inec, fra'..ps.vezi ca ortodoxia nu are "chemarea" prozelitismului (neo)protestant. ai sa ajungi singur Acasa. very soon http://qwqwdeeg.com [url=http://wewrxhnezp.com]wewrxhnezp[/url] [link=http://ziqtioufp.com]ziqtioufp[/link]

inserito da Keydren il 04/05/2016 alle 15:02

Priligy Review [url=http://boijoy.com]prix levitra liege[/url] Buy Propecia Online Uk No Prescription Generika Cialis De Cialis 100mg Online

inserito da LesOrbipt il 15/08/2019 alle 07:26

Propecia En Ligne Avis [url=http://crdrugs.com]cialis cheapest online prices[/url] Stendra Erectile Dysfunction Wirral

inserito da LesOrbipt il 17/08/2019 alle 09:06

Inserisci commento

Inserisci il codice

riportato qui a fianco

Libri

Tags

Questo website utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza d'uso. Proseguendo la navigazione date implicitamente il consenso all'uso dei cookie. close [ informazioni ]