Il sito navigabile dei Velisti per Caso!
twitter facebook friendfeed flickr youtube scrivi a

velisti tv

> newsletter

> cerca

> credits

iscriviti alla
newsletter


cerca nel sito

Mai provata la vela virtuale?

Su Virtual Sailing si può

Avete mai navigato sul fiume?

Video-diario di uno slow tour fluviale tra Mantova e Venezia

Velisti per casa

Il gioco da tavolo per i lunghi inverni dei velisti per caso

Vela sul ghiaccio?

Alternative invernali per inguaribili velisti

San Valentino per velisti

Suggerimenti per un San Valentino di mare

Una nave cargo a vela

Super aquiloni per super navi!

A scuola in mezzo al mare

Niky Frascisco vive con la sua famiglia in mezzo mare e da lì studia

Globtrotters

Storie di viaggiatori avventurosi da un capo all'altro del mondo

Intervista a Alex Bellini

Il velista che attraversa a remi gli oceani!

Avete mai navigato sul fiume?

Velistipercaso, siete ferrati sul turismo fluviale? Quanti di voi hanno mai navigato lungo un fiume?

Dice Patrizio in proposito:

 

«Sono mantovano e il mio mare è il lago di Mantova, per la precisione il Lago Superiore! Vengo da una famiglia che ha sempre lavorato nei consorzi di bonifica attorno al Po e con Syusy, una volta, abbiamo anche risalito il Mincio in canoa... Se aggiungete che ho un vero e proprio culto per Mario Soldati -parliamo della Rai anni '50/'60- capirete che la mia grande aspirazione (per ora frustrata!) è fare a mia volta un viaggio nella Valle del Po, passando per il Mincio e scendendo fino al mare e al Parco del Delta... Anzi, quando mi chiedono qual è il prossimo viaggio che vorrei fare, se vorrei ad esempio ritornare in Polinesia o partire per esplorare il Polo Sud, io non ho dubbi e rispondo: voglio viaggiare lungo il Po, in barca e in bicicletta!»

 

Nel filmato qui a fianco potete seguire il viaggio, un po' pedalato e un po' navigato, della chiatta "Ave Maria" tra Mantova e Venezia... Tre minuti di video-itinerario per raccontare l'atmosfera particolarissima di uno slow tour in barca tra fiumi, canali e laguna!

 

Cosa ne pensate? Avete esperienze simili da raccontarci, o itinerari fluviali da consigliare? Scriveteci!

Commenti

Ciao mi chiamo Giorgio Bandoli io e 6 miei amici nel 1994 a bordo di due Pedalo' abbiamo navigato il Po,partendo da Casale Monferrato e arrivando a Venezia abbiamo chiaramente documentato fotograficamente tutto(con diapositive, nel '94 il digitale forse non esisteva nemmeno!!)ed e' stata probabilmente la piu' bella esperienza della nostra vita, e stiamo cercando altri due pedalo', per rifare questa vacanza nel 2014 20°annivervario della navigata sul fiume.
ciao e buon vento

inserito da Giorgio il 17/01/2012 alle 08:35

Nel 2007 con alcuni amici abbiamo navigato sul Po da Cremona fino all'adriatico con un catamarano di 12 metri...ovviamente albero appoggiato in coperta.....
ricordo una serata a cena, ci siamo attraccati ad una chiatta ristorante, spettacolare!

inserito da eurocarauto il 17/01/2012 alle 09:16

Salve, il filmato che abbiamo visionato del tour da Mantova a Venezia ci ha incuriosito molto. Potremmo avere altre indicazioni per parteciparvi, come indirizzi ai quali rivolgersi, periodi ecc. Grazie.
Akille

inserito da akille il 17/01/2012 alle 09:34

Bellissime le vostre esperienze! Se vi va mandateci i diari dei vostri viaggi sul fiume :)

Akille, per info sul giro "bike-boat" puoi consultare questo sito: http://www.girolibero.it/

inserito da Velistipercaso.it il 17/01/2012 alle 09:59

Bello, io sono andato,ormai molto tempo fa,da Mantova a Venezia sul fiume,poi da Taglio di Po sui canali fino a Chioggia e Venezia.L'arrivo a Venezia è una cosa da vedere una volta (almeno)nella vita.
Luca Meregalli

inserito da Pierluca Meregalli il 17/01/2012 alle 15:06

Da Governolo a Porto di Levante e ritorno, per canali (il Po era molto magro) l'estate scorsa con mio figlio, in catamarano wharram tiki 26, alberetto in bambù. Molto affascinante: le conche (non proprio Panama, però...), gli aironi e le garzette, gli ormeggi rocamboleschi, le bettoline, la corrente, le ramaglie galleggianti, etc. Navigazione comunque da non prendere sotto gamba. Forse di nuovo l'estate prossima per andare in Dalmazia e poi sulla via del ritorno al Lido per la mostra del cinema; forse. Sono di fretta, stassera. info a richiesta.
Ciao. Gix.

inserito da gix il 19/01/2012 alle 23:45

ciao mi chiamo armando valeri sono armatore di una barca classica del 1964 disegnata da S&S di nome LUNIC dopo 10 anni di regate d'epoca nel mediterraneo .....ad aprile saro' a marsiglia risaliro il rodano fino a lione ..strasburgo..parigi ..le havre...fino a cowes per il panerai classic challenger..poi ancora da decidere se fare il percorso al contrario o arrivare fino a stettino dove 50 anni fa hanno costruito questa barca per poi prendere i canali della germania e ritornare nel mediterraneo....cerco pazzi come me che vogliono VIVERE D'AVVERO ,ospiti che contribuiscono nell'avventure appena descritta!!!!!!!buon vento

inserito da armanddo valeri il 20/01/2012 alle 13:18

penso che il viaggio sia finito se ne prepari un altro fammelo sapere,,,un saluto da Adalberto cravero naturalmente per il 2017

inserito da adalberto il 23/12/2016 alle 21:56

a Giorgio per il viaggio in pedalo da Casale Monferrato a Venezia,,,,io sto armando un Catamarano a pedali con pedalata assistita,,,se vuoi rifare il viaggio verso giugno luglio credo che saro' pronto Adalberto cravero,,per ora un saluto

inserito da adalberto il 23/12/2016 alle 22:00

Cia il mio nome è Luca,
Con degli amici dell'associazione il Caicio di Venezia, che si occupa di barche tradizionali in legno, abbiamo acquistato un vecchio battello femmina dalle parti di Mantova (Revere), costruito 60 anni fa a Boretto: di quelle barche che ormai non si costruiscono più. Sui social network si trova qualcosa con ľhashtag #barbotta. L'abbiamo restaurata in maniera filologica e documentata. Lo scorso aprile l' abbiamo varata per partecipare alla Vogalonga a Venezia e ora, sempre da Venezia, ci accingiamo a riprendere la via per il Po per qualche settimana di navigazione a vela e remi.

inserito da Luca il 16/07/2017 alle 09:58

Ciao Luca, bella iniziativa! Se vi va mandateci un diario di bordo del vostro viaggio saremo felici di pubblicarlo sul sito

inserito da Redazione Velistipercaso il 17/07/2017 alle 10:57

Inserisci commento

Inserisci il codice

riportato qui a fianco

Questo website utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza d'uso. Proseguendo la navigazione date implicitamente il consenso all'uso dei cookie. close [ informazioni ]