Il sito navigabile dei Velisti per Caso!
twitter facebook friendfeed flickr youtube scrivi a

velisti tv

> newsletter

> cerca

> credits

iscriviti alla
newsletter


cerca nel sito

Velistipercaso a bordo

26 March 2006 ore 12:00

A bordo di Adriatica, 5 miglia a Sud di Malaga, domenica 26 marzo 2006.

 

Cari amici del sito, i ragazzi a bordo iniziano ad ambientarsi. Ognuno trova il suo spazio e mano a mano ci si inizia a conoscere. Ci si racconta qualcosa di sè: da dove arrivi, cosa fai, perché sei qui su Adriatica... E così, siccome voglio che anche gli altri Vpc possano essere parte di questa avventura e partecipino alla nostra vita, come se fossero qui con noi, vi faccio raccontare da loro come è stato l'arrivo a bordo... A presto,

Filippo

 

I Velistipercaso a bordo

 

Buondì sono Marica da quando siamo partiti Adriatica ci stà dolcemente dondolando con la sua danza perpetua. Una meraviglia...

 

Ciao a tutti, sono Rosario... Dopo una notte e una mattina immersi nella nebbia, finalmente il pomeriggio ci regala una bella giornata di sole. Ne approfittiamo per corgiolarci in pozzetto attorno allo skipper assediandolo con mille domande alle quali Filippo risponde con garbo e sicurezza. Siamo tutti sulle spine per l'incontro con le colonne d'ercole. L'oceano si avvicina!!! Vi manderò qualche foto della vita di bordo. A presto, rox

 

Ciao sono Rino, finalmente un po' di bel tempo, mi sembrava di essere non sulla costa del SOL, ma sulla costa del NEBBION. A presto, Rino

 

Ciao a tutti, sono Emiliano (detto "bologna" per le mie origini... qui la fantasia per i soprannomi si spreca...). L'arrivo a bordo non poteva essere più complesso e articolato. Dopo una fitta rete di contatti telematici/telefonici siamo riusciti a riunirci ed a raggiungere il porto dove ci aspettava Filippo, non prima di aver affrontato mille peripezie in macchina attraversando la sierra nevada.... Per quanto mi riguarda, mi sto approcciando ad Adriatica con molta titubanza, essendo un vpc doc, osservo molto e cerco di capire come muovermi per non incappare nelle sgridate del sergente di ferro argentino Ricardo! Le forti emozioni per cui sono partito tardano ad arrivare, perché con il nostro imbarco il mare (forse resosi conto con chi aveva a che fare...) si è di colpo appiattito e abbiamo passato la notte con una calma impressionante! Filippo, Andrea e Ricardo erano contentissimi per aver ottenuto un po' di meritato riposo e noi vpc ci stiamo preparando per le avventure che ci aspettano!ci stiamo conoscendo tutti e mi sembra che ci siano le basi per passare una stupenda settimana! Un saluto a tutti regaz, e un bacio alla BB che mi aspetta a casa (non cambiare la serratura... per favore...). Emiliano (Bologna)

Inserisci commento

Inserisci il codice

riportato qui a fianco

Foto di gruppo
Al calduccio della cappottina
Dancing Time a bordo
Emiliano
La lavastoviglie di bordo!
Marica
Radio Ocean
Rino