Il sito navigabile dei Velisti per Caso!
twitter facebook friendfeed flickr youtube scrivi a

velisti tv

> newsletter

> cerca

> credits

iscriviti alla
newsletter


cerca nel sito

I porti della Sicilia

Un portolano dell'isola a cura della Rotta dei Fenici

Palermo

I porti del capoluogo di regione

San Nicola l'Arena

Un borgo marinaro in espansione

Cefalù Presidiana

Nota località turistica in provincia di Palermo

Capo d'Orlando

E il suo promontorio

Marina di Porto Rosa

Milazzo: Marina del Nettuno

In provincia di Messina

Messina: Marina del Nettuno

La città dello stretto

Giardini Naxos

La prima colonia greca della Sicilia

Isole Eolie

Gli approdi a Lipari e Salina

Marina di Riposto

Acitrezza

E la riserva naturale Isola Lachea

Catania

La più dinamica fra le città siciliane

Augusta

Tra i porti Xifonio e Megarese

Siracusa

La più importante tra le colonie della Magna Grecia

Marina di Ragusa

...Il progetto

Gela Porto Rifugio

Tra le più importanti colonie greche siciliane

Licata

Inizia la provincia di Agrigento

San Leone

Da borgo di pescatori a località balneare

Sciacca

La più antica città termale della Sicilia

Porto di Palo Menfi

Il porto orientale dell'antica città greca Selinunte

Le Isole Pelagie

Lampedusa, Linosa e Lampione

Mazara del Vallo

Nata come scalo fenicio, oggi porto peschereccio attivissimo

Marsala

La cittadina vinicola più famosa della Sicilia

Trapani

San Vito Lo Capo

Mare cristallino e festival del couscous

Castellammare del Golfo

Le Isole Egadi

Favignana, Levanzo e Marettimo

Pantelleria

L'isola più grande nel canale di Sicilia

Balestrate

Le Isole Pelagie

Dell'arcipelago delle Pelagie fanno parte le isole di Lampedusa, di Linosa e di Lampione. L'opera di disboscamento attuata agli inizi del 1800, per creare terreni coltivabili, ha reso l'isola di Lampedusa quasi completamente arida. Ciò ha determinato l'aumento della temperatura che ha costretto gli abitanti a trasferirsi sulle coste e a dedicarsi alla pesca. Ma nonostante ciò la bellezza delle spiagge, delle acque cristalline, i fondali ricchi di fauna di tipo tropicale, hanno fatto sì che divenisse una delle méte turistiche privilegiate del Mediterraneo.

A pochi chilometri dall'abitato sorge il santuario della Madonna di Lampedusa inserito in una coltre di verde rigoglioso e di buganvillea multicolore, raro spazio lussureggiante dell'isola. Lampedusa è anche il luogo prediletto per la riproduzione della tartaruga marina Caretta Caretta che deposita le uova sulla spiaggia dell'Isola dei Conigli. L'isola di Linosa, ben diversa da Lampedusa, offre un paesaggio vulcanico coltivato a capperi e vigneti. Le case colorate, il mare trasparente, le coste impervie rendono affascinante il soggiorno sull'isola. Lampione è poco più che uno scoglio.


Isola di Lampedusa Porto


Notizie utili sull'approdo

  • Posizione: 35°29’,79 N; 12°36’,08 E
  • Comune di Lampedusa e Linosa
  • Composizione: Rada naturale con la presenza di tre dighe di protezione, una radicata a punta Favaloro e le altre nei pressi di Punta della Sanità; nella zona S del porto si trova la banchina di Cavallo Bianco, dove attraccano i traghetti ed una strada in fregio al mare utilizzata come banchina dai pescherecci.
  • Geometria Superficie specchio liquido: 346.000 m2 (32.000 diporto)
  • Superficie a terra: 141.000 m2
  • Sviluppo banchine: 5.600 m
  • Sviluppo dighe foranee: 300 m
  • Sviluppo pontili: 420 m
  • Quota banchina: 1,50 m
  • Profondità media: 2,00 m
  • Protezione Libeccio e Mezzoggiorno producono notevoli variazioni del livello delle acque. Offre buon ridosso ai marosi provenienti a Levante e Maestrale.
  • Ricettività: Circa 100 posti barca di piccolo pescaggio nella banchinatra Molo Madonna e Sanità. Barche di pescaggio sup. 3metri ormeggiano nel primo tratto della banchina Cala Palma o all’ancora a Cala Guitgia.
  • Avvertenze: Ormeggio insostenibile con venti di Libeccio.

Commenti

Siamo 2 adulti e 1 bambino di 6anni e vorremmo fare una settimana in barca a vela visitando le Pelagi partenza da Agrigento

inserito da Roberto il 05/07/2020 alle 10:17

Inserisci commento

Inserisci il codice

riportato qui a fianco

Questo website utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza d'uso. Proseguendo la navigazione date implicitamente il consenso all'uso dei cookie. close [ informazioni ]